Bici da randonnée – Thorn Audax MK3

Bici da brevetti/randonnée o da cicloturismo leggero.

Montata personalmente per questo tipo di utilizzo. Bici nuova, effettuata solo breve uscita di 50km per controllo generale del montaggio.

Adatta a lunghe percorrenze tipiche dei brevetti di lunga distanza come la Parigi-Brest-Parigi o la Londra-Edinburgo-Londra in stile classico. E’ stato scelto un montaggio in grado di essere a basso costo e di semplice manutenzione in caso di riparazioni on the road.

Vendo a € 1200,00 così come in foto, per ogni dettaglio contattatemi lasciando un commento o via mail a fabio.albertoni75@gmail.com

Telaio: Thorn Audax MK3, misura 57cm Medium/Large (per la geometria vedi immagine fondo pagina), forcella Thorn Audax MK3 R.

Dettagli dal sito Thorn:

Frame accepts 28.6mm clamp-on front derailleur, deep-drop 47/57mm Allen key fitting brakes, rear OLN is 132.5mm to accept either 130 or 135mm hubs. Frame will take 32c Schwalbe Supreme tyre with mudguards. Thorn 858 double butted seamless cro-mo tube, one set of bosses on rear triangle for racks or mudguards, down-tube bosses accept either stops or Shimano down-tube levers but not Campagnolo. 

Frame weight is 2.3kg (average).

Montaggio:

Ruote – assemblate a mano, mozzi Shimano 105 5700 10v 32 fori, cerchi Mavic Open Pro. Raggi posteriori DT Swiss Revolution 2.0/1.5/2.0, anteriori DT Swiss Competition 2.0/1.8/2.0. Coperture Continental GP 4 Season 700x25mm.

Trasmissione – 8 velocità (durata, costi contenuti), guarnitura Sugino tripla modificata a doppia con corone Specialitès TA 46-30, cassetta Shimano 13-26 8v, catena Shimano 8v, deragliatore anteriore Dura-Ace 7410 8v a fascetta, cambio posteriore Ultegra 6700 10v, comandi al telaio Shimano SL-R400.

Freni – Tektro R539 47-59mm, leve freno Shimano BL-R400

Manubrio e attacco – Nitto Noodle 42cm, Nitto UI 85 EX 110mm

Reggisella e sella – Nitto S65, Selle Italia C2 Gel Flow

Pedali – Shimano PD-R540

Parafanghi – SKS Bluemels 35mm

Portaborraccia – Elite Custom Race

Pompa – Zéfal HPX misura 1 (al telaio, fodero sx, non presente in foto)

Peso bici completa con pedali e parafanghi kg 10.2

Geometria telaio

Micro avventura overnight in Val di Daone

Un po’ per ottimizzare il tempo libero a disposizione, un po’ per la voglia di fare qualcosa di diverso, un po’ perché sono fatto così, venerdì sera dopolavoro sono partito con Carlo per una micro-avventura notturna. Niente strusciate in vista però, o chilometraggi da sfondarsi le gambe (e la testa); il giro di per sé è un anello di 150km con la risalita completa della Valle di Daone. Si tratta di una delle valli più belle e selvagge del Trentino: la strada asfaltata risale lungo il fiume Chiese per 23km, attraversando uno scenario da favola, laghi alpini, boschi incontaminati e pareti vertiginose di granito, terminando all’ imbocco dell’ imponente diga di Bissina a circa 1800mt di quota. La salita non è estrema, dura al punto giusto per potersi godere lo spettacolo che la natura qui offre.

Solo che noi la faremo di notte. O forse all’ alba? Carlo ci teneva a fare un test notturno in vista del Tuscany Road per provare un po’ i materiali, così appena mi ha proposto l’ idea della bivaccata in bici ho colto la palla al balzo con il giro che in versione diurna avevo appena saltato causa pioggia.

Partenza ore 19:30, a Comano ci faremo una pizza e poi su verso la Valle per fermarci a bivaccare sotto le stelle al suo ingresso e proseguire la scalata prima dell’ alba, rientrando a casa di primo mattino. Programma invitante, no?

Beh, è andata proprio così!